XCOM 2

XCOM 2 per PlayStation 4 e Xbox One è un gradito porting ad otto mesi di distanza dalla pubblicazione della versione “regina”, quella per Pc. Durante la fase di passaggio all’hardware da salotto è andato perduto qualcosa a livello di vette visive e si è guadagnato qualche rallentamento di troppo: forse il team sussidiario The Workshop, delegato alla conversione non ha svolto gli opportuni test di fluidità o Firaxis ha ritenuto accettabili le scene “a scatti”? Non ci è dato saperlo.

Giocare con il Dualshock è risultato, durante le prime due ore di gioco, un po’ macchinoso, a volte abbiamo sbagliato ad indicare l’input, ma in generale con più attenzione si può giocare. Tuttavia gestire il tutto da mouse e tastiera, ambiente naturale di XCOM 2 e dei gestionali in genere risulta infinitamente migliore.

Pur arrivando con otto mesi di ritardo, il gioco di Firaxis Games non prevede contenuti bonus per perdonare il ritardo: per quelli occorre pagare di più e accaparrarsi l’edizione di lusso, comprensiva di tutte le espansioni fino ad ora pubblicate.

XCOM 2 è lungo, stimolante, difficile, memorabile, promette ore ed ore di gioco e rigiocabilità garantita. Altra cosa positiva è che dallo scorso 30 settembre è anche su console, sia PlayStation 4 che Xbox One. Forse gli gioverà approdare a ridosso delle PlayStation 4 Pro e della prossima ventura Xbox One Scorpio e non soffrirà dei vistosi rallentamenti.

Leggi qui la recensione completa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.