Vai al contenuto

Chicken Police

Chicken Police è un gioco semplice e ben lontano dalle produzioni che mettono sotto torchio le ultimissime schede grafiche pubblicate. E’ un gioco, letteralmente, d’altri tempi. Le avventure a base di schermate da spulciare sono un retaggio dei ruggenti anni ’90 su computer e in questo caso sono affiancate da un’impalcatura di dialoghi e indagini su interrogatorio niente male.

La grafica è affidata a immagini statiche, o quasi. E’ tutto in bianco e nero, o quasi, e i protagonisti hanno il corpo umano ma le teste di animali della fattoria.
L’accompagnamento sonoro è quanto di più gradevole mi sia capitato di ascoltare negli ultimi anni. Il doppiaggio in inglese, infine, sembra affidato a professionisti del settore e sembra di assistere ad un film noir al cinema.

Se di note negative devo infine parlare, direi che i ritmi compassati, i lunghi dialoghi e le indagini da affidare a buone dosi di logica e deduzione non lo rendono un gioco universalmente accettabile. Aggiungo l’assenza di sottotitoli in italiano, che diventa un (triste) pretesto per non comprarlo per chi, la lingua d’Albione, proprio non riesce a masticarla.

Leggi qui la recensione completa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: