Chi è Aurenar?

Aurenar, nella vita di ogni giorno, è Antonio: un ragazzone di classe ’85 che ha poche e grandissime passioni nel cuore. La prima è giocare e parlare di videogiochi di ogni genere, tempo e provenienza per farne divulgazione; la seconda è leggere e rileggere i romanzi Fantasy di Tolkien e Gemmel (adora il Silmarillion e La Leggenda dei Drenai).

All’età di 4 anni e mezzo è stato posto di fronte ad un Amiga Commodore 1000 ed i suoi primi giochi sono stati The Secret of Monkey Island e Prince of Persia. Da quel giorno è nata una passione che è viva e forte ancora oggi. Più passa il tempo e più la passione aumenta.

Naturalmente, tanta voglia di scrivere e parlare di videogiochi non poteva restare fine a sé stessa. Prima ha cominciato a leggere K-Games, poi Pc Zeta, per finire ad una decennale lettura di Giochi per il Mio Computer, che è la principale ispirazione di ogni sforzo del redattore.

Dal 2008, Antonio Patti (Aurenar il nickname), ha iniziato a scrivere sul blog (prima era su Splinder). In brevissimo tempo ha iniziato a collaborare con diversi siti di videogiochi: Cyberludus.com e VGNetwork.it con i quali ha lavorato per anni. Dal 2013 collabora per ilVideogioco.com e fino al 2015 ha scritto per WorldsFactory.net.

6 pensieri riguardo “Chi è Aurenar?

    1. Ciao Gianluca,

      grazie per la lettura, i complimenti e il commento. Non ho pubblicato l’email di contatto per limitare un po’ lo spam selvaggio, spero tu possa comprendermi.

      Su facebook mi trovi digitando “Antonio Aurenar”, su Twitter sono “Aurenar”, puoi mandarmi messaggi privati da lì, tanto per cominciare!

      A presto

      😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.