Vai al contenuto

Eroi ed Anti-Eroi – LeChuck

Temuto e rispettato in tutti i sette mari, nemico mortale del “temibile pirata” Guybrush Threepwood, amante non corrisposto della bellissima Elaine Marley, governatrice dell’isola di Melée. Stiamo parlando del Pirata Fantasma LeChuck, l’unico e il solo ad aver trovato il mitico tesoro di Big Woop e grazie ad esso ha ottenuto un’innaturale lunga vita e immortalità.

Attenzione: questo articolo contiene SPOILER. Se avete intenzione di giocare e scoprire da voi dettagli importanti giocando la serie di giochi Monkey Island, smettete di leggere questo articolo!

LeChuck fa la sua comparsa in The Secret of Monkey Island, nel lontano 1989. Nelle prime battute del gioco adotta una metamorfosi e si fa spacciare per lo sceriffo Fester Shinetop. Ben presto, però, torna alla sua originale forma di Pirata Fantasma, terrorizza tutta Melée Island e rapisce Elaine Marley per sposarla ad ogni costo.

Ecco LeChuck nel lontano 1989

Muore molte volte e in maniera impietosa: spruzzato da quell’imbranato di Guybrush con una potentissima “birra-radice voodoo” e rispedito nell’oltretomba. Torna ancora più inviperito nel secondo episodio della serie “Monkey Island 2: LeChuck’s Revenge”, questa volta in forma zombificata, puzzolente e marcescente. Lascia ancora una volta questo mondo (temporaneamente) dopo un doloroso duello a colpi di bambole voodoo, sempre contro l’acerrimo rivale amoroso: Guybrush.

LeChuck in forma demoniaca a partire dal terzo episodio

Dal terzo episodio in poi, LeChuck si presenta in forma demoniaca, con la barba e gli occhi infuocati. Non perde mai l’aspetto tipicamente piratesco e malvagio, tanto da ricordare il pirata Barbanera in molti aspetti, il primo per l’appunto è la barba. Finirà di minacciare Guybrush ed Elaine in maniera ancora più ignominiosa: confinato in un blocco di ghiaccio.

Nella serie a episodi LeChuck torna in forma umana

Nella fortunata serie Tales of Monkey Island, infine, si ritrova misteriosamente in forma umana e privato di ogni potere magico. Scoprirà di avere, in compenso, un potentissimo carisma, capace di piegare alla sua volontà sia Elaine che Guybrush. Sul finire di questa serie diviene una potentissima divinità, ma sarà umiliato e intrappolato (per sempre?) in una bottiglietta di birra.

Lo ricorderemo per sempre per la sfiga impietosa che lo porta al confronto con Guybrush, e per la fama di terribile e mostruoso pirata, puntualmente spernacchiata dal mitico protagonista di Monkey Island.

3 pensieri riguardo “Eroi ed Anti-Eroi – LeChuck Lascia un commento

    • Ciao!

      Prima di tutto grazie per la lettura ed il commento. Per rispondere alla tua domanda: ho parlato di LeChuck come personaggio presente in tutti gli episodi di Monkey Island, molto semplicemente e senza approfondimenti psicologici.

      Edoardo cita Largo, che è il leccapiedi di LeChuck nel mitico secondo episodio 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: