Original Soundtracks – Red Alert

Nel 1996, l’ormai defunta Westwood Studios confezionava il primo di una serie di strategici in tempo reale, parallela alla canonica Command & Conquer. Si chiamava Command & Conquer: Red Alert oppure, semplicemente, Red Alert è divenne subito una delle più apprezzate saghe di strategici del suo tempo. Chi cercava qualcosa di diverso dal solito (ed eccelso) StarCraft (il primo) doveva attingere dai vari Age of Empires, al lontano Dune 2000 oppure a Command & Conquer.

La firma della colonna sonora è quella di Frank Klepacki, che entrò nei ranghi di Westwood Studios come compositore e sound director a soli diciassette anni. Dopo Westwood Studios passa a Petroglyph che è, in buona sostanza, uno studio di sviluppo che accoglie tutte le più brillanti menti che lavoravano in Westwood. A lui, tra i tanti lavori, si devono le colonne sonore di Grey Goo (uno strategico in tempo reale che possiamo considerare lontano discendente di Command & Conquer), Star Wars: Empire at War, oltre a tantissimi altri.

Il brano che dà lo stile a tutta la colonna sonora si chiama Hell March e, dal 1996 all’ultima iterazione di Red Alter 3, datata 2008, ha subito tre variazioni di stile: una per ogni episodio. Da uno stile prettamente Metal si è andati verso il Techno, segno anche dell’evoluzione musicale di questo grande artista. Buon ascolto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.