Vai al contenuto

A Total War Saga: Troy

A Total War Saga: Troy è l’ultimo esponente di una serie di videogiochi di gestione a turni e battaglie in tempo reale che accompagna gli appassionati dal 2000. La serie di Total War si è sempre distinta per ammiccare a contesti storici realmente accaduti, ma la parentesi Warhammer del biennio 2016/2017 sembra aver dato fiducia agli sviluppatori, che dopo il buonissimo (e anche lì sospeso tra storia e mito) Total War: Three Kingdoms hanno concepito e poi realizzato l’oggetto di questa recensione.

Tecnicamente impressionante, longevo come pochi al mondo, appagante e assuefacente. A Total War Saga: Troy è il nuovo compagno di giornate (e di nottate) degli strateghi più instancabili.

Ben pochi difetti posso imputargli: quello che dispiace di più è la consapevolezza di dover espandere le possibilità di gioco tramite fazioni disponibili a pagamento: la prima (le Amazzoni della regina Ippolita) è gratis se, una volta acquistato A Total War Saga: Troy su Epic Games Store, si collega al sito Total War Access il proprio account Epic Games.

Quel che è certo è che A Total War Saga: Troy riesce a catalizzare l’attenzione a tal punto che, se l’ambientazione fosse gradita, sarebbe capace di eclissare tutti i predecessori senza alcuna esitazione. Un’altra pagina della storia di questo brillante studio di sviluppo è stata scritta e promette centinaia (quando non migliaia) di ore di divertimento.

Leggi qui la recensione completa

2 pensieri riguardo “A Total War Saga: Troy Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: