Historical Introductions – Still Life

still-life-elle

Still Life, che vuol dire “natura morta” ed è un tema ricorrente nell’arte della pittura, è anche il titolo di un videogioco datato (e ambientato nel) 2005, sviluppato dalla storica software house Microids: gli stessi della celebre serie Syberia.

Il gioco in questione è un’avventura punta-e-clicca (come il già citato Syberia o Monkey Island, per esempio), dalle tinte “noir” e dai contenuti estremamente maturi. L’introduzione, degna di un trailer di film da andare a vedere al cinema, si affida ad immagini in computer grafica accompagnate dal un grandissimo pezzo di musica classica: “Dies Irae” di Wolfgang Amadeus Mozart.

Victoria MecPherson è la protagonista del gioco che, grazie all’aiuto del videogiocatore, deve venire a capo di un’intricata serie di delitti commessi da un efferato serial killer. Le sorprese e i colpi di scena, degni di qualsiasi thriller, non mancano e non ci sogniamo di rovinarvi il piacere di giocare e (soprattutto) scoprire il mistero dell’assassino di Chicago.

2 pensieri riguardo “Historical Introductions – Still Life

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.